Firme per una commissione di indagine sul debito pubblico

Ha superato le 2500 firme (e le adesioni proseguono) la raccolta di firme promossa da Attac per fermare il fiscal compact, riaprire la discussione su un’Europa oltre Maastricht, per eliminare il pareggio di bilancio dalla Costituzione e per sostenere l’avvio di una Commissione indipendente d’indagine sul debito pubblico italiano.

from Il Cambiamento http://ift.tt/2zDMLeG
via IFTTT

Non si ricicla? Allora non lo compro

Rifiuti: la parola d’ordine è ridurre, non più solo riciclare. E per ridurre non basta, appunto, il riciclo: occorre cambiare a monte la progettazione delle merci che arrivano sul mercato. E, fatto non secondario, occorre che sempre più cittadini scelgano di fare acquisti consapevoli, eliminando dal carrello della spesa ciò che finisce nell’indifferenziato.

from Il Cambiamento http://ift.tt/2yMAOFP
via IFTTT

Inquinamento: non esistono livelli “sicuri”. Ci si ammala e si muore, questa è la certezza

Mah…dovevamo aspettare di sentircelo dire dal New York Times che ha spiegato ai lettori uno studio del New England Journal of Medicine. Fatto sta che è ormai stra-certo che non esistono livelli “sicuri” o “non sicuri” di inquinamento. Anche a livelli definiti “sicuri” dalla legge si muore; lo dimostrano i dati riferiti a 60 milioni di persone esaminate.

from Il Cambiamento http://ift.tt/2xexNe8
via IFTTT